News da Ontuscia.it

Abbonamento a feed News da Ontuscia.it News da Ontuscia.it
Notizie dalla provincia di Viterbo, Lazio
Aggiornato: 1 ora 44 min fa

“La Fp Cgil primo sindacato negli enti locali del Viterbese”

8 ore 38 min fa

VITERBO – “La Fp Cgil è il sindacato più radicato e più rappresentativo nel panorama delle autonomie locali di tutta la provincia”.

Ad annunciarlo è Cinzia Vincenti, responsabile del comparto che specifica: “Aumentiamo i voti complessivi rispetto alle elezioni rsu del 2015. Nonostante un notevole calo degli aventi diritto al voto (meno 117 solo all’interno della Provincia per la riduzione degli organici dopo la riforma Delrio)”. Nello specifico, la Fp Cgil ottiene un ottimo risultato con quasi l’80% dei consensi alla Camera di Commercio di Viterbo. Nell’ente Provincia “solo 6 voti – spiega Vincenti – ci separano dalla prima posizione, Ed è nostro il candidato che ha ricevuto il maggior numero di preferenze”.

La Fp Cgil guadagna terreno anche nei comuni più grandi del Viterbese: a Vetralla si afferma come primo sindacato, un risultato storico. Anche a Soriano nel Cimino la sigla guidata da Vincenti diventa la più votata. A Tarquinia e Montalto di Castro si conferma il primato. ACivita Castellana conquista il secondo seggio, strappandolo alla Uil.

Negli enti più piccoli spiccano i risultati di Acquapendente, Bassano Romano, Corchiano, Celleno, Civitella d’Agliano, Gallese, Graffignano. Onano, Arlena di Castro, Calcata, Castiglione in Teverina, Gradoli, Grotte di Castro, Latera, Proceno, Consorzio TSPA di Tuscania. Università Agraria di Monte Romano, Comunità Montana Alta Tuscia Laziale, con percentuali che oscillano tra il 70 e il 100 per cento dei consensi.

“Il risultato, ottenuto grazie all’impegno ed alla partecipazione di tantissime lavoratrici e lavoratori, premia – commenta il segretario Vincenti – il lavoro svolto in questi anni nelle autonomie locali. Attraverso una presenza costante del nostro sindacato negli oltre 65 posti di lavoro e nell’attività di contrattazione per la tutela dei diritti ed il miglioramento delle condizioni di lavoro. ‘Nessun lavoratore deve essere lasciato solo’. Questa è stata e continuerà ad essere – conclude – la nostra bandiera”.

Cinzia Vincenti
Segretaria territoriale Autonomie locali Fp Cgil Civitavecchia-Roma Nord-Viterbo

L'articolo “La Fp Cgil primo sindacato negli enti locali del Viterbese” sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Volley, Serie B: Orte continua il suo percorso positivo

8 ore 44 min fa

ORTE – La Volley Club Orte dopo avere battuto la Roma Volley (seconda della classe) continua il suo percorso positivo. Avendo nella gara del 21 aprile sconfitto nettamente per tre set a zero la prima in classifica e cioè Sarroch di Cagliari.

In effetti abbiamo assistito a un ottimo livello di gioco da ambo le parti con addirittura un secondo set vinto per 35 a 33. Ma la determinazione degli atleti di Orte non ha concesso molto agli avversari riducendo quasi a zero gli errori.

Ottima anche la preparazione della gara del Team tecnico Sacchinelli- Di Marco. Nonche’ finalmente una coppia arbitrale da Caserta veramente alla altezza della situazione.

Cio’ di fatto conferma che il progetto tecnico legato a atleti locali della nostra provincia inizia a premiare anche nei risultati agonistici. E lascia ben sperare per la programmazione delle prossime stagioni.

Un ringraziamento a tutti i collaboratori che volontariamente dedicano tempo e risorse. Nonche’ ai sostenitori-tifosi che sempre presenti con il loro calore confortano i nostri atleti. Bravissimi tutti, avanti cosi”.

Aldo Madonna
Volley Club di Orte

L'articolo Volley, Serie B: Orte continua il suo percorso positivo sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Giornata della Liberazione dal nazi-fascismo, il programma degli eventi a Nepi e Ronciglione

8 ore 54 min fa

PROVINCIA La sezione A.N.P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) “Emilio Sugoni” in collaborazione e con il Patrocinio del Comune di Nepi, invita a partecipare alla Giornata della Liberazione dal nazi-fascismo.

Per difendere e diffondere i principi di libertà, giustizia e pace che sono fondamento della nostra Costituzione. Per ricordare e celebrare la Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazi-fascista e la fine della seconda guerra mondiale.

Per ricordare gli uomini, le donne e i ragazzi che presero parte alla lotta partigiana di Liberazione e sacrificarono la loro vita perché l’Italia fosse un Paese libero e autenticamente democratico. Per rinnovare e rendere sempre più forte ed attuale l’impegno Antifascista, contro ogni discriminazione e razzismo e per la difesa e la piena attuazione della Costituzione.

*
Programma delle iniziative a Nepi

Lunedì 23 aprile 2018- Sala Nobile
ore 18.30 “Donne e Resistenza”- proiezione del film “ Libere” di Rossella Schillaci, a seguire letture e poesie sul tema con l’intervento di Elena D’Elia, cantante musico-terapeuta.

Martedì 24 aprile 2018- Sala Nobile
Ore 18.30 “La storia quella vera” proiezione del docu-film “Bisagno” La resistenza di Aldo Castaldi” di Marco Gandolfo ( 2015), a seguire letture, poesie e musica.

Mercoledì 25 aprile 2018
ore 10.30: partenza da piazza del Comune del corteo, aperto dal gonfalone comunale, che deporrà una corona d’alloro al monumento ai Caduti.
ore 11:in piazza del Comune, esecuzione di brani musicali della Banda musicale di Nepi.
ore 11.30 : nella Sala Nobile del Comune, mostra dedicata alla lotta partigiana, proiezione di un documentario sul tema della Resistenza, interventi musicali e reading delle lettere dei condannati a morte della Resistenza.

*

24 aprile 2018 a Ronciglione
Ore 21 “Drug Gojko” presso il teatro “Ettore Petrolini”,
spettacolo teatrale con Pietro Benedetti, tratto dai racconti di Nello Marignoni, partigiano viterbese combattente in Jugoslavia.

L'articolo Giornata della Liberazione dal nazi-fascismo, il programma degli eventi a Nepi e Ronciglione sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

A Viterbo fioccano multe civiche

9 ore 11 min fa

VITERBO “Originale iniziativa contro i furbetti del parcheggio. Ieri sera, nelle piazze di Viterbo, sono fioccate multe civiche.

Viterbo è bella e merita il nostro rispetto, dipende tutto da noi. È così tanta fatica, uscire la sera per una passeggiata e lasciare l’auto al parcheggio? Senza imbruttire le nostre bellissime piazze storiche con le auto?

Impariamo a goderci la città, parcheggiamo e passeggiamo come si fa in ogni altro centro storico di Italia, non facciamo i furbetti sapendo che di sera i vigili non passano. Cento metri a piedi non possono che farci bene e ci faranno essere più civici.

Queste finte multe hanno colpito la coscienza. A Breve arriveranno quelle che vanno dritte al portafogli”.

Viterbo Civica

L'articolo A Viterbo fioccano multe civiche sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Errata esposizione o differenziazione dei rifiuti, Viterbo Ambiente non provvederà alla raccolta

Sab, 21/04/2018 - 21:48

VITERBO – “La Viterbo Ambiente Scarl al fine di rendere chiari e precisi i compiti che è chiamata ad assolvere rispetto a comportamenti anomali adottati da Utenze ricomprese in area servita con modalità di raccolta rifiuti Porta a porta, precisa quanto segue.

In caso di errata esposizione dei contenitori ovvero di errata differenziazione dei rifiuti, gli addetti della Viterbo Ambiente Scarl sono autorizzati ad ometterne la raccolta. Provvedendo alla contestuale segnalazione della difformità rilevata all’Utenza, tramite apposito cartellino di avvertimento, così come previsto dalle Ord. Sind. n. 126/2014 e n. 09/2015.

La Viterbo Ambiente Scarl non ha compiti di accertamento e di comminazione di sanzioni amministrative in caso di violazioni alle citate Ordinanze Sindacali”.

Viterbo Ambiente Scarl

L'articolo Errata esposizione o differenziazione dei rifiuti, Viterbo Ambiente non provvederà alla raccolta sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Wifi cittadino, Tarquinia aderisce all’iniziativa dell’UE

Sab, 21/04/2018 - 21:40

TARQUINIA – “Grazie alla segnalazione a mezzo stampa che il Movimento 5 Stelle ha recentemente indirizzato all’Amministrazione, il Comune di Tarquinia risulta tra i comuni registrati per accedere all’iniziativa europea WiFi 4EU. Dove verranno elargiti – a fondo perduto – 15.000 euro per i comuni che intendano offrire gratuitamente ai suoi cittadini una rete WiFi gratuita e sicura.

Ora sarà però necessario un grande tempismo nell’invio della richiesta di accesso al finanziamento. Infatti, i comuni che potranno contare sul bonus per la realizzazione della WiFi pubblica saranno scelti in base all’ordine di presentazione delle domande. Che inizierà – lo ricordiamo ancora una volta – Il 15 maggio dalle ore 13. Nella prima fase saranno accettate solo 1.000 domande.

Non lasciamoci scappare questa opportunità di avere la tanto attesa WIFI libera e gratuita. Per consentire a cittadini e turisti l’accesso ad Internet nei principali luoghi pubblici della nostra città e del litorale!”.

Movimento 5 Stelle Tarquinia

L'articolo Wifi cittadino, Tarquinia aderisce all’iniziativa dell’UE sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

“La Grande Guerra oltre la Grande Guerra” a San Martino al Cimino

Sab, 21/04/2018 - 21:32

VITERBO – ” Nei giorni dal 25 al 29 aprile p.v. il Centro Polivalente “Donna Olimpia” e la Parrocchia “S. Martino Vescovo” di San Martino al Cimino presenteranno l’evento “La Grande Guerra oltre la Grande Guerra”. Con l’intento di ricordare i caduti di tutte le guerre italiane partendo dal 1918 ed abbracciando i periodi storici precedenti e seguenti.

Il programma prevede per il 25 aprile alle ore 11.00 in piazza M. Buratti gli onori ai Caduti di tutte le guerre. Alle ore 11.30 nella sala “granaio” del complesso abbaziale – accesso da piazza Nazionale – l’inaugurazione di una mostra politematica intitolata “La Grande Guerra e oltre”. Che resterà aperta tutti i giorni dal 25 al 29 dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00 (ingresso libero).

Nel pomeriggio dello stesso giorno alle ore 18.00 nella Chiesa abbaziale avrà luogo un concerto di Canti Popolari. Con la partecipazione del Coro “Monte Cimino” del Club Alpino Italiano (CAI) sezione di Viterbo diretto dal M° Antonella Bernardi e del Coro “Marco Bigi” dell’Associazione Nazionale Alpini (ANA) – gruppo di Viterbo diretto dal M° Giuliano Bisceglia.

Il 28 aprile alle ore 16.00 presso la sala Capitolare dell’Abbazia avrà luogo la conferenza sul tema “Italiani nel Conflitto” tenuta dal Gen.B.(ris.) Marco Corti.

Il 29 aprile alle 11.00 nella Chiesa abbaziale sarà officiata una Solenne Messa in suffragio dei Caduti di tutte le guerre, animata del Coro ANA “Marco Bigi”.

Parrocchia Abbaziale “S. Martino Vescovo”

L'articolo “La Grande Guerra oltre la Grande Guerra” a San Martino al Cimino sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Pallavolo, concluso alla grande il Campionato Interregionale UISP

Sab, 21/04/2018 - 18:32

VITERBO – “Si è concluso alla grande il Campionato Interregionale UISP di pallavolo mista, organizzato dal Comitato Territoriale UISP di Viterbo da Marco Mazzocchini.

A spuntarla all’ultima giornata, nello scontro per il primo e secondo posto, è stato il GREEN VOLLEY SORIANO. Che in casa ha liquidato facilmente il G.S. VOLLEY ACQUAPENDENTE per 3 set a 0. La pretendente al titolo XYZ TARTARUGA ALLERONA invece, nel recupero della 6à giornata, si è dovuta accontentare di una vittoria al tie-break ancora contro il G.S.VOLLEY ACQUAPENDENTE. Lasciando così un punto pesantissimo agli avversari e finendo in classifica generale al 2° posto a 25 punti. Ad una solo lunghezza dalla capolista Soriano.

Grande soddisfazione al Comitato Territoriale UIsp di Viterbo, presieduto da Luca Bisti, per il successo della manifestazione. Che per la prima volta porta nel territorio la pallavolo mista. Un grazie anche al prezioso contributo del Comitato UISP MedioTevere di Orvieto ed al Comitato UISP di Civitavecchia. Che hanno partecipato fattivamente e permesso di arricchire il torneo con le loro squadre.

La Pallavolo mista è l’anello mancante tra le società che disputano i campionati federali, sia maschili sia femminili, e tutto l’entourage che le circonda: dai semplici appassionati, agli ex atleti (che non vogliono arrendersi all’età!), ai giovani che non trovano spazio nelle società agonistiche e spesso anche ai pochi atleti presenti nei piccoli centri che non hanno le forze o gli spazi necessari per strutturare delle squadre per i campionati federali. Ovverosia tutto il substrato necessario a sostenere poi la pallavolo che conta e che, ed è questo l’impegno del Comitato Territoriale UIsp di Viterbo, non deve essere disperso.

Ora le forze del Comitato UISP si concentreranno nell’organizzazione dei play-off con i campionati misti delle regioni limitrofe poi nell’appuntamento estivo con lo UISP BEACH VOLLEY TOUR e quest’anno anche con il ritorno del GREEN VOLLEY”.

Carlo Tomassoni
Uisp Comitato Territoriale di Viterbo

L'articolo Pallavolo, concluso alla grande il Campionato Interregionale UISP sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Calcio, Allievi fascia B: Etruria vincente sulla Coop Vis Aurelia

Sab, 21/04/2018 - 18:25

ACQUAPENDENTE – Fondamentale “colpo di reni da tre punti” verso la salvezza per l’ Etruria calcio. Quattro reti ma (forse quello che più conta) un’espressione di gioco che crea ben dodici occasioni in ottanta minuti illuminano un pomeriggio di primavera inoltrata in cui era imperativa la vittoria.

A mettere in condizioni bomber Servignani di mettere a segna una tripletta, individualità di gioco che come non mai erano ascesi a livelli d’eccezione in stagione. Verrucci, Dragominescu, Bedini, Macchioni, leggono perfettamente tatticamente il gioco, costruiscono tecnicamente lanci millimetrici, creano formidabili presupposti rete.

Super Ianiro effettua sette interventi decisivi. Impedendo che la gara si trasformasse in una goleada. Dopo aver sbagliato un rigore con Dragominescu e colpita una traversa con Giunta, l’Etruria risente troppo nel finale dell’infortunio a Macchioni (di gran lunga il migliore in campo).

In inferiorità numerica in quanto senza cambi, e con un approccio mentale non proprio perfetto, facilita una reazione ospite. Che si concretizza con la doppietta di Vellucci e la rete di Leonardo Palombi.

Ci pensa poi Macchioni al secondo minuto di recupero a deviare in angolo una conclusione di Vellucci. Impedendo così ai capitolini di prendere un premio pareggio davvero onestamente eccessivo per quanto mostrato in campo. Tra le certezze da cui ripartire per Mister Giovanni Pompili, la scaltrezza in zona goal di Marinucci (ben quattro occasioni per lui nella ripresa) e un buon primo tempo in zona d’attacco del numero 10 Tordi.

Etruria nuovamente in campo nel Mercoledì della “Festa della Liberazione”. Prevista allo Stadio “Angelo Lombardi” di Ladispoli la sfida ad una SSD ARL. Squadra alla disperata ricerca di punti per centrare una salvezza che appare per i tirrenici molto complicata.

4 ETRURIA CALCIO: Mearelli, Verrucci, Boschi, Fioramanti, Di Silvio (14° st Benfante), Evangelisti (13° st Munteanu), Servignani (25° st Diedhou), Macchioni, Giunta (32° st Mocci), Dragominescu, Bedini (21° st Valentini). DIRIGENTE ACCOMPAGNATORE: Dottarelli

3 COOP VIS AURELIA: Ianiro, Martini, Monni (24° pt Vellucci), Cursi, Corrona, Mezzogori, Guidi (37° pt Rapaccioni), Leonardo Pompili, Della Monica, Tordi, Marinucci
ALLENATORE: Giovanni Pompili

ARBITRO: Giuseppe Noto Sezione di Viterbo

MARCATORI: 4° pt Servignani (EC), 34° pt Servignani (EC), 1° st Servignani (EC), 2° st Bedini (EC), 34° st Vellucci (CVA)m 39° st Leonardo Palombi (CVA), 41° Vellucci (CVA)

NOTE: Ammoniti 19° st Corona (CVA), 28° st Benfante (EC), 30° st Leonardo Palombi (CVA)

L'articolo Calcio, Allievi fascia B: Etruria vincente sulla Coop Vis Aurelia sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Alberto Valentini è il nuovo presidente di Slow Food Viterbo e Tuscia

Sab, 21/04/2018 - 18:14

VITERBO – L’assemblea dei soci di Slow Food Viterbo e Tuscia nei giorni scorsi ha approvato all’unanimità il nuovo gruppo dirigente. Che per i prossimi quattro anni guiderà la Condotta. Si tratta di Alberto Valentini, Marco Tortolini, Claudia Storcè, Luigi Pagliaro, Debora Valentini, Chiara De Santis, Mario Di Dato, Chiara Brunori, Ivan Montanari, Enzo Poleggi.

Nello specifico la scelta di presidente del comitato esecutivo è andata su Alberto Valentini, produttore con esperienza trentennale nell’agricoltura biologica e da anni molto attivo nell’ambito della produzione, nella sperimentazione e impegnato in prima fila nei movimenti contadini. In particolare da tempo sta lavorando nel recupero dei grani antichi con l’obiettivo di creare nella Tuscia una Comunità di produttori.

“Ringrazio per la fiducia i soci e i miei compagni di viaggio – ha detto Valentini –. Ma come tutti ben sanno il mio ruolo è soprattutto quello di portavoce di un gruppo già ben affiatato, capace di distinguersi anche a livello regionale e nazionale con eventi, attività e progetti di primissimo piano”.

Valentini succede a Claudia Storcè, la biologa nutrizionista che sempre all’interno della Condotta si occuperà di attività formative e divulgative.

L'articolo Alberto Valentini è il nuovo presidente di Slow Food Viterbo e Tuscia sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Polizia stradale: 25 aprile e 1° maggio sicuri sulle strade

Sab, 21/04/2018 - 17:55

VITERBO – La Sezione Polizia Stradale di Viterbo ed i Distaccamenti di Monterosi e Tarquinia daranno il via, già dal prossimo weekend, all’operazione “25 aprile e 1° maggio sicuri sulle strade”.

Infatti, le due settimane a seguire saranno caratterizzate da diversi “ponti primaverili”, che invoglieranno molte persone, dato anche il clima mite. A spostarsi sulle strade della nostra provincia: per tali ragioni, gli uomini del Dr. Porroni intensificheranno i servizi di pattugliamento e vigilanza delle principali arterie.

Ovviamente, è atteso in quei giorni un notevole incremento del traffico veicolare da diporto: lungo la direttrice sud-nord, la SS1 “Aurelia” e l’A12 saranno interessate da un notevole flusso di utenti in arrivo e successivamente di ritorno dalle località marittime viterbesi, e la SR2 “Cassia” e la “Cassia-bis” vedranno un aumento del numero di veicoli che le percorrono da Roma verso le cittadine dell’interno della Tuscia.

In direzione est-ovest, con particolare riguardo per la tratta di competenza provinciale dell’A1, la SS675 “Orte-Viterbo”, la SS1bis “Aurelia”, la SR3 “Flaminia” e la SR312 “Castrense” saranno percorse da quegli utenti che vorranno raggiungere l’Alto Lazio partendo da altre località della penisola.

L’attività della Stradale vedrà, pertanto, impegnati un numero maggiore di equipaggi che svolgeranno i servizi di specifica competenza, effettuando un monitoraggio continuo dei flussi veicolari sulle principali arterie provinciali e ponendo in essere posti di controllo e verifiche a campione nei pressi degli snodi più importanti delle tratte viarie maggiormente transitate. Ulteriori verifiche avranno luogo pure nei porti del litorale laziale, al fine di controllare i veicoli in fase di imbarco-sbarco dai natanti commerciali, così da prevenire eventuali traffici illeciti, grazie anche al contributo di personale appartenente alla Squadra di Polizia Giudiziaria sezionale.

I servizi predisposti saranno finalizzati a svolgere, come di consueto, da un lato, un’attività di prevenzione attraverso la presenza visibile e costante degli equipaggi che si occuperanno di viabilità e tutela dei viaggiatori; dall’altro, saranno effettuati controlli sia sulla velocità, per mezzo del telelaser e dell’autovelox, sia sulle condizioni psico-fisiche dei conducenti, con l’utilizzo dei precursori, dell’etilometro e del drug-test, nonché nelle aree di sosta per contrastare fenomeni legati alla commissione di reati quali truffe, furti e rapine.

Inoltre, d’intesa con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, saranno posti in essere frequenti controlli specialistici sui cosiddetti “mezzi pesanti”. Autotreni, autoarticolati, bus percorrono ogni giorno migliaia di chilometri sulle nostre strade e autostrade, ed è necessario che lo facciano in piena sicurezza. Gli agenti della Polstrada lavorano insieme ai tecnici e agli ingegneri della motorizzazione per garantire che questo avvenga. E lo fanno utilizzando il “C.M.R.”, vale a dire il “Centro Mobile di Revisione”, un mezzo semovente sul quale vengono fatti salire i veicoli che subiscono un vero e proprio controllo della revisione, effettuato presso idonee aree di sosta o presso aree di servizio, all’interno delle quali, in piena sicurezza, vengono svolte immediatamente sia le verifiche tecniche, sia quelle documentali di pertinenza della Polizia Stradale.

Con l’occasione, il Dirigente della Sezione di Viterbo raccomanda a tutti gli utenti della strada di prestare la massima attenzione nel momento in cui si pongono alla guida, in maniera particolare durante tali periodi festivi: evitare di bere. Rispettare i limiti di velocità e le distanze di sicurezza. Non utilizzare il telefono cellulare. Utilizzare sempre i sistemi di ritenuta di cui sono dotati i veicoli, sia per i sedili anteriori che per quelli posteriori. Prima di mettersi in viaggio, verificare la perfetta efficienza del mezzo e degli pneumatici, con obbligo di montare quelli cosiddetti “estivi” già a decorrere dal 15 aprile u.s..

Per qualsiasi dubbio in merito alle disposizioni del Codice della Strada o per qualsivoglia suggerimento inerente la guida e/o i veicoli, il personale della Polstrada è a disposizione degli utenti 24 ore su 24 al numero di telefono 0761-29261.

L'articolo Polizia stradale: 25 aprile e 1° maggio sicuri sulle strade sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Tarquinia: ripulita parte della spiaggia di San Giorgio, si replica il 6 maggio

Sab, 21/04/2018 - 16:57

TARQUINIA – “Ripulita domenica scorsa, in parte, la spiaggia di San Giorgio e quella delle Saline. Gli organizzatori dell’iniziativa denominata “Facciamola pulita!”, Pamela Pagliaccia e Giovanna Vettraino, comunicano che la pulizia sarà completata domenica 6 maggio.

Domenica scorsa abbiamo potuto pulire solo parte della spiaggia di Località San Giorgio – proseguono le organizzatrici – riempiendo ben 16 sacchi di rifiuti. La maggior parte dell’immondizia era composta da plastica, polistirolo da imballaggio e bastoncini di cotton fioc.

Ma sull’arenile abbiamo anche rinvenuto un machete, una confezione di metadone, dei palloni da calcio e rifiuti ingombranti come TV, bombole del gas arrugginite, scarti di cantiere. Torneremo domenica 6 maggio per finire il lavoro – proseguono – chi volesse partecipare può scrivere alla mail facciamolapulita@gmail.com.

“Ringraziano tutti coloro che, nonostante il tempo incerto, hanno partecipato all’iniziativa – concludono Pagliaccia e Vettraino – un particolare ringraziamento va ai carabinieri forestali. Che non solo hanno facilitato l’azione, ma hanno anche preso parte attiva all’iniziativa, e all’amministrazione comunale di Tarquinia. Ringraziamo di cuore anche il Centro Ram Dass.”

Pamela Pagliaccia e Giovanna Vettraino
Per l’iniziativa “Facciamola pulita”

L'articolo Tarquinia: ripulita parte della spiaggia di San Giorgio, si replica il 6 maggio sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Nepi, domenica torna il triathlon

Sab, 21/04/2018 - 09:42

NEPI – Torna Domenica 22 Aprile a Nepi il triathlon. Dopo il successo della prima edizione , nella cittadina viterbese si svolgerà una gara regionale agonistica, valida come prova di campionato regionale Lazio 2018 , di una delle discipline sportive, più in crescita in questi ultimi anni. La competizione e’ sotto l’egida della Federazione Italiana Triathlon (Fitri).

Grazie alla collaborazione tra Team Ladispoli Triathlon, Nepi Swimming e Fortitudo Nepi Ciclismo ci sarà la possibilità per tutti di avvicinarsi alla conoscenza di questo splendido sport.

Si inizia alle ore 13,30 , orario comodo per permettere agli atleti provenienti da lontano una risveglio agevole. Con una frazione di nuoto di 750 mt , con partenza a batterie , nella piscina comprensoriale del Comune di Nepi. Che si e’ prodigata per l’ effettuazione di questa competizione.

Subito dopo i concorrenti usciranno dall’acqua e troveranno nel giardino del centro sportivo la zona cambio. Dove, presa la propria bici, andranno a percorrere un percorso impegnativo con saliscendi , di 20 km. Da svolgere su 2 giri . Una volta terminata la frazione ciclistica , sara’ l’ora dell’ultima prova del triathlon sprint di Nepi. La frazione di corsa di 5 km, da percorrere in 2 giri completamente pianeggianti e asfaltati, che porta all’arrivo.

Ulteriori notizie sul sito della manifestazione www.teamladispoli.it. E sulla pagina facebook infonepiswimming .

A tutti i partecipanti verrà dato un pacco gara comprendente prodotti locali e un gadget personalizzato dell’evento.

Nepi vi aspetta per uno dei primi triathlon dell’anno che fa uscire dal letargo i triathleti del Centro Italia e si augura che ci sia una lunga striscia, di edizioni.

Un particolare ringraziamento inoltre va alle forze dell’ordine della Polizia Municipale di Nepi e ai tanti volontari ,sotto la guida della RNS di Monterosi. Che permettono con il loro impegno lo svolgimento della manifestazione.

La location della gara si trova in una comoda posizione da raggiungere da tutto il Centro Italia , grazie all’ autostrada A1 , uscita Magliano Sabina , che si trova a 20 km dalla zona di ritrovo.

L'articolo Nepi, domenica torna il triathlon sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

“La Fp Cgil primo sindacato a Tarquinia e Civita Castellana”

Sab, 21/04/2018 - 09:33

VITERBO “A conclusione delle elezioni per le rsu nella provincia di Viterbo, possiamo con soddisfazione affermare che abbiamo confermato i voti precedenti e ci riaffermiamo per la seconda volta consecutiva primo sindacato a Tarquinia e a Civita Castellana.

A dimostrazione dell’impegno sempre attento in favore di migliori condizioni lavorative.

Ringraziamo tutti i lavoratori che hanno messo in moto questa macchina che è espressione di democrazia e partecipazione. Come Fp-Cgil continueremo a essere al fianco dei lavoratori. Nonché attenti osservatori di quanto avviene dentro i Comuni, all’interno della Asl e in tutto il comparto pubblico. Affinché i diritti del personale vengano rispettati ogni giorno”.

Antonella Ambrosini
Segretaria Fp Cgil Civitavecchia-RomaNord-Viterbo

L'articolo “La Fp Cgil primo sindacato a Tarquinia e Civita Castellana” sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Montefiascone, tutto pronto per il Campionato Italiano della Montagna per auto storiche

Ven, 20/04/2018 - 21:53

MONTEFIASCONE – Partiti i preliminari per la realizzazione della ventiduesima cronoscalata per auto storiche, che si corre sulla provinciale Lago – Montefiascone, quarto trofeo Comune di Montefiascone.

Nel pomeriggio di questo venti aprile, dalle quattordici alle diciannove, come pure nella mattinata di domani, sabato, dalle orte otto fino alle undici e trenta, sulla grande piazza, Campo Boario, si è provveduto e si provvederà alla registrazione e verifiche tecniche e sportive delle centosettantasette auto iscrittesi alla competizione. Valida, come è ormai prassi, per il Campionato Italiano della Montagna e divise in cinque raggruppamenti.

La manifestazione è stata organizzata dall’Automobile Club di Viterbo nella persona dell’attivissimo direttore Lino Rocchi con la collaborazione del Locals Only nelle persone di Pietro Ranaldi, Stefano Trapè e Francesco Lanzi. Hanno dato il loro patrocinio, oltre il Comune di Montefiascone, la Provincia di Viterbo, l’ACI Sport.

Domani, sabato, dalle ore quattordici in poi ci saranno le prove ufficiali e dalle ore nove in poi di domenica, ci sarà la gara vera e propria. In questi periodi del giorno, come già annunciato alla popolazione da diversi giorni, con apposita ordinanza del sindaco Paolini, la strada provinciale per il lago sarà completamente chiusa al traffico normale e vigilata nei punti più critici. All’inizio delle manifestazioni, le auto storiche saranno precedute dalla parata costituita da circa quaranta auto moderne.

Dott. Rocchi, anche in questo duemiladiciotto rombano i motori per la Valle Perlasta?!
Ad oggi non posso dire che di si; ci siamo e questo ci tengo a dirlo subito, grazie all’attuale Amministrazione di Montefiascone, guidata dal sindaco M. Paolini. Che contrariamente ad Altre che, prima hanno sempre promesso, poi mai dato, è stata sensibile alla manifestazione e coerente sotto il profilo economico nel senso che, quanto aveva preventivato, anche negli scorsi anni, lo ha regolarmente versato.

Debbo poi sottolineare la grande quantità di piloti partecipanti che crescono annualmente. E questo sta a significare che la gara è interessante ed appassionante tenendo anche conto che molti vengono poiché attratti dalle bellezze naturali e sopratutto panoramiche che il nostro territorio offre. Senza dimenticare il patrimonio artistico che possono vistare e l’appetitosa cucina che possono gustare. Un grazie a tutti, ai piloti, ai circa cinquanta sponsor che, insieme alle Istituzioni, con il loro contributo, ci hanno consentito di fare la manifestazione.

Direttore, un buon connubio; divertimento sportivo e conoscenza della città?!
A mio modo di vedere e stando ai fatti concreti, è proprio così. Il percorso è affascinante con la sua parte di veloci rettilinei e la parte, in salita, più lenta e cosparsa di tornati abbastanza impegnativi. Sotto l’aspetto turistico, Montefiascone è una città che ha tanto da offrire sotto ogni punto di vista. E questo tipo di manifestazione, a livello nazionale, sicuramente, è una vetrina di tutto rispetto. Manifestazioni come queste sia con auto che con moto e, perché no, a cronometro ciclistico, andrebbero ripetute più volte durante l’anno. Specialmente durante il periodo da maggio a settembre, proprio per creare maggior movimento turistico che ha poi il suo ricasco economico.

Pietro Brigliozzi

L'articolo Montefiascone, tutto pronto per il Campionato Italiano della Montagna per auto storiche sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Festa della Liberazione, a Civita Castellana iniziativa in ricordo di Enrico Minio

Ven, 20/04/2018 - 21:36

CIVITA CASTELLANA – Con la festa della Liberazione si celebra la fine del regime fascista, dell’occupazione nazista in Italia e della Seconda guerra mondiale.

Il 23 Aprile 2018 ore 17.30, ad un anno dalla costituzione della Sezione ANPI di Civita Castellana, presso la Biblioteca Comunale Enrico Minio, Via Ulderico Midossi, 3 Civita Castellana, si terrà un evento per ricordare la prestigiosa figura di Enrico Minio e dell’antifascismo a Civita e nel territorio.

Interverranno il dott. Augusto Ciarrocchi. Il prof. Luigi Cimarra. Il prof. Sante Cruciani dell’Università della Tuscia.

L’evento organizzato nell’ambito del protocollo di collaborazione ANPI-Comune di Civita Castellana si colloca nel contenitore culturale “Civitonica”.

Comitato ANPI Civita Castellana

L'articolo Festa della Liberazione, a Civita Castellana iniziativa in ricordo di Enrico Minio sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Bassano Romano, 40enne ai domiciliari per rapina

Ven, 20/04/2018 - 19:34

BASSANO ROMANO I carabinieri della stazione di Bassano Romano hanno tratto in arresto, dopo averlo rintracciato, un rapinatore, italiano, di circa 40 anni. Colpito da un misura cautelare agli arresti domiciliari per una rapina fatta in passato.

Lo hanno fermato questa mattina e, dopo averlo sottoposto agli adempimenti di competenza, presso la compagnia carabinieri di Ronciglione, lo hanno condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. Dove dovrà rimanere per tutta la condanna, di un anno e quattro mesi.

L'articolo Bassano Romano, 40enne ai domiciliari per rapina sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Elezioni RSU, clamorosa vittoria della Cisl Scuola

Ven, 20/04/2018 - 19:22

VITERBO – “Si sono appena concluse le elezioni RSU per il comparto scuola: è stato uno straordinario momento di autentica partecipazione democratica che ha visto un’affluenza alle urne molto elevata, con circa il 90% degli aventi diritto al voto, e in alcune istituzioni scolastiche ha sfiorato addirittura il 100%.

Ancora una volta, a conferma di un forte radicamento sul territorio, la CISL Scuola (CISL FSUR) si riafferma primo sindacato nella nostra provincia. Dai dati in nostro possesso, le preferenze verso la nostra organizzazione risultano essere ben 2.377. Seguono, a distanza siderale, la UIL RUA con 1.554, la FLC CGIL con 670 e lo SNALS CONFSAL con 125. Mentre del tutto trascurabile è il risultato delle altre sigle sindacali.

Nell’esprimere grande soddisfazione per i risultati conseguiti, la CISL Scuola ringrazia di cuore i suoi elettori e in particolare coloro che si sono impegnati in maniera diretta e concreta, candidandosi nelle nostre liste o nell’impegnativo disbrigo delle procedure elettorali”.

Brunella Marconi
Segretario Generale Cisl Scuola Viterbo

L'articolo Elezioni RSU, clamorosa vittoria della Cisl Scuola sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

Il rugby nelle scuole ha fatto centro

Ven, 20/04/2018 - 16:54

BASSANO ROMANO – Il rugby nelle scuole ha fatto centro. Proposto dal consigliere comunale Alfredo Boldorini, sotto la supervisione dell’insegnate di educazione motoria Alessandra Trapè, con il prezioso apporto tecnico del Montevirginio rugby, il progetto ha riscosso successo, specie tra i ragazzi.

Originariamente prevista in palestra, complice la bella giornata estiva, gli studenti della Pellegrini hanno disputato una mattinata al parco pubblico. All’insegna dell’aggregazione, dello sport all’aria aperta, praticando una sana attività fisica.

Coordinati dal team composto da Massimo Romagnoli, Sebastiano Massimino e dai bassanesi Alberto Liberati e Roberta Fusco, le classi dell’istituto di Via San Gratiliano, a turno, si sono cimentati in mete e scatti. Prima però una piccola lezione teorica sulle peculiarità di questo sport ricco di valori importanti.

“E’ stata davvero una bella mattinata di sport – ha detto Sebastiano Massimino -. Noi crediamo fortemente nella divulgazione del rugby nelle scuole. Per noi è stato un successo aver cercato di insegnare qualche rudimento sulla pratica del nostro sport. Ringraziamo la scuola e l’amico Alfredo per la possibilità offertaci. Invitiamo i ragazzi interessati a farci visita al campo di Montevirginio. Dove tra settore maschile, femminile e giovanili ci sono sempre attività”.

“Ringrazio la scuola, la prof. Trapè e la società Montevirginio – ha puntualizzato Alfredo Boldorini – per questa bella mattinata di sport al parco pubblico che non solo ha consentito ai nostri ragazzi di cimentarsi in un’attività fisica. Ma gli stessi hanno avuto anche la possibilità di farlo giocando a rugby, disciplina che incarna i valori del rispetto, dello spirito di squadra, del sacrificio e della lealtà. Ringrazio anche le mamme che mi hanno espresso apprezzamento per questi progetti proposti alla scuole”.

L'articolo Il rugby nelle scuole ha fatto centro sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia

“Ennesimo sfregio contro il Pd. Strappato il manifesto per il 25 aprile”

Ven, 20/04/2018 - 16:02

ORTE – “Ancora un atto vandalico ai danni del PD di Orte. E’ stato strappato, da ignoti, il manifesto affisso sulla bacheca del Circolo per celebrare il 25 Aprile.

Questo fatto va a sommarsi ai tanti avvenuti in questi mesi, tra cui la croce celtica disegnata all’entrata della nostra sede con un pennarello indelebile.

Tutti episodi di piccola entità, ne siamo consapevoli, ma che testimoniano un clima via via sempre più irrespirabile.

La distruzione di un manifesto affisso per la Festa della Liberazione, in cui vengono valorizzate tre parole significative per l’Italia, libertà democrazia e antifascismo, ha un significato preoccupante.

Tale gesto testimonia il disprezzo verso i valori fondanti della nostra Repubblica. Che il 25 Aprile festeggia la liberazione dal cancro nazi-fascista e la riconquista di una libertà di cui ancora oggi godiamo.

Il 25 Aprile è la festa di tutti gli italiani, anche e soprattutto di quelli che per motivi anagrafici non hanno vissuto la dittatura e le vessazioni di un regime liberticida. E’ la nostra storia, la storia di un paese che ha reagito costruendo anche grazie al sangue versato da tanti partigiani una democrazia compiuta.

La memoria è importante perché custodisce gli anticorpi per evitare che gli orrori del passato si ripetano.

Questo ennesimo sfregio, oltre ad amareggiarci, lascia tanta rabbia dentro. Non indietreggeremo di un solo centimetro nella difesa dei valori in cui crediamo.

L’Italia è libera, democratica ed antifascista. Nonostante gli atti di qualche vigliacco che siamo sicuri, prima o poi, riusciremo ad individuare e perseguire, chiedendogli di rispondere legalmente delle sue stupide azioni.

Partito Democratico – Orte

L'articolo “Ennesimo sfregio contro il Pd. Strappato il manifesto per il 25 aprile” sembra essere il primo su OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia.

Categorie: RSS Tuscia