capodimonte-tuscia.com e' il portale dedicato alla comunita' di residenti e visitatori di Capodimonte (VT) sul lago di Bolsena in provincia di Viterbo.

capodimonte-tuscia.com non e' affiliato al Comune di Capodimonte e i contenuti qui presentati sono opinioni personali dei singoli autori. capodimonte-tuscia.com si rimette al Diritto di Citazione per le notizie, in particolare su Capodimonte, riportate da altre fonti, e di cui si cita sempre la fonte originale come previsto da vigente normativa.

Capodimonte, potenziamento dell’Ecocentro in località Montecchio

L’Amministrazione comunale di Capodimonte informa la cittadinanza che in concomitanza all’avvio del servizio di raccolta dei rifiuti in modalità domiciliare, è stato disposto un potenziamento riguardo l’apertura dell’Ecocentro comunale in località Montecchio che nel periodo dal 21/01/2019 al 30/01/2019, rimarrà aperto tutti i giorni con orario 7,15 – 12,45. Successivamente, fino a nuova disposizione, la […]

Condannato a 5 anni e 8 mesi lo chef stalker arrestato a Capodanno

Tribunale – Ieri la sentenza L’avvocato di parte civile Giovanni LabateBagnoregio – (sil.co.) – E’ stato condannato alla pesante pena di 5 anni e 8 mesi in primo grado lo chef 45enne originario di Capodimonte, Pierluigi Canuzzi, accusato di stalking, calunnia, detenzione di stupefacenti e danneggiamento ai danni della sua ex fidanzata, oggi 26enne, e dell’ex suocero.

“Il vero volto degli Dei. I mille colori del mondo antico” a Capodimonte

NewTuscia – CAPODIMONTE – Sabato 19 gennaio, alle 16, a Capodimonte, presso le ex Scuderie Farnesiane, (a pochi passi dal MNAI, in via della Cascina), si svolgerà la conferenza dal titolo: “Il vero volto degli Dei. I mille colori del mondo antico”. Relatrice la Dott.ssa Francesca Ceci, Musei Capitolini.
La storia dell’arte antica ci ha abituati a considerare le statue e gli edifici caratterizzati dal candore del marmo, tipico del mondo greco e romano.

Capodimonte: I mille colori del mondo antico

Sabato 19 gennaio, alle 16.00, a Capodimonte, presso le Ex Scuderie Farnesiane, (a pochi passi dal MNAI, in via della Cascina), si svolgerà la conferenza dal titolo: “Il vero volto degli Dei. I mille colori del mondo antico”. Relatrice la Dott.ssa Francesca Ceci, Musei Capitolini. La storia dell’arte antica ci ha abituati a considerare le […]

Messa in sicurezza, più di tre milioni a 59 comuni

Stefano CandianiViterbo – Tre milioni e 200mila euro a 59 comuni della Tuscia per la messa in sicurezza di scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale.Stanziati dal ministero dell’Interno, nella Tuscia riguardano tutti i centri, unica eccezione Viterbo, dal momento che i fondi riguardano centri fino a 20mila abitanti. Tutti tranne uno, appunto.Gli stanziamenti vanno da centomila a 40mila euro.

Più di 3 milioni di euro per i comuni sotto i 20mila abitanti

2019-01-16VITERBO - 3 milioni e duecentomila euro sono in arrivo nella Tuscia direttamente dal Ministero dell'Interno. La somma rientra nei 394,49 milioni complessivi stanziati dal governo giallo-verde per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunali nei comuni sotto i 20mila italiani.

Gemellaggio Istituto “F. Orioli” di Viterbo con Istituto “D’Authie” di Doullens grazie al progetto “etwinning move2learn Alimentation et Santé”

Simonetta Melinelli 
NewTuscia – VITERBO –  L’Istituto “F.Orioli” di Viterbo e l’Istituto “D’Authie” di Doullens, gemellati grazie al progetto biennale etwinning move2learn Alimentation et Santé, con visite reciproche di alunni e professori per migliorare il francese e sviluppare una conoscenza reciproca su alimentazione, salute,abitudini alimentari e salvaguardia dell’ambiente.
Tre i Paesi coinvolti Italia, Francia e Romania.

Sfida in Tuscia per 27 fasce da sindaco

2019-01-14Ventisette fasce da sindaco in tutta la Tuscia e per ora due candidati ufficiale alla corsa, Maurizio Selli, per il Movimento 5 Stelle, su Civita Castellana e Luca Profili a Bagnoregio.
Poco meno della metà dei Comuni del Viterbese sono in fibrillazione per iI rinnovo dei consigli comunali e la scelta del primo cittadino. Sebbene manchi ancora qualche mese all’appuntamento elettorale di primavera, nei partiti sono in corso le grandi manovre per la scelta dei candidati, dei programmi e degli alleati.