News da viterbonews24.it

Abbonamento a feed News da viterbonews24.it News da viterbonews24.it
Quotidiano online di Viterbo
Aggiornato: 1 ora 11 min fa

Sinistra per Viterbo: ''Aumenti sugli stipendi da sindaco? Noi li rifiuteremo''

Sab, 28/05/2022 - 20:31
2022-05-28

VITERBO - Riceviamo e pubblichiamo:

''Mentre le persone sono in difficoltà per benzina, bollette, precarietà e disoccupazione, il Governo Draghi aumenta gli stipendi per sindaci e assessori. Provvedimento votato all'unanimità, con approvazione della conferenza delle regioni. Una vergogna, in uno dei paesi che ha i salari più bassi in Europa.

A occhio e croce, dalle 4mila e rotte che prende adesso, un sindaco arriverà a uno stipendio di quasi 10mila euro al mese. Facciamo i conti a casa nostra: i viterbesi pagheranno la prossima giunta comunale non più 387mila, ma 828mila euro all'anno. Ora si va a votare, e questo significa il futuro sindaco prenderà uno stipendio paurosamente superiore alla media dei cittadini che dovrà amministrare.

Che intende fare questo futuro sindaco? A ridosso delle elezioni, lo chiediamo alle candidate e i candidati sindaco che si sbracciano in promesse, e che alcuni giorni fa hanno tutti sottoscritto con l'associazione PolisGens un impegno etico e democratico. Che farete? Sarebbe interessante saperlo ora, prima delle elezioni, per evitare brutte sorprese.

Quanto a noi, siamo a Viterbo gli unici di sinistra. E la sinistra è dalla parte di chi lotta per il lavoro, i diritti universali e l'uguaglianza sociale. È per questo che rifiuteremo questi aumenti di stipendio. Le altre liste sono pronte a fare lo stesso? Il 12 giugno facciamo qualcosa di sinistra. Votiamo Sinistra Per Viterbo – Carlo D'Ubaldo Sindaco.

Sinistra per Viterbo

 

Categorie: RSS Tuscia

L'Active: sfuma l'impresa. A Cagliari 3-1 per 360GG

Sab, 28/05/2022 - 20:31
2022-05-28

VITERBO - Sfuma il sogno della rimonta. L'Active network a Cagliari deve soccombere al 360 GG. Nonostante il vantaggio del primo tempo, nella ripresa la squadra di mister Ceppi deve soccombere ai padroni di casa per 3-1.

La promozione diretta in A va quindi al 360GG che aveva vinto anche all'andata, ma per l'Active network non è detta ancora l'ultima parola. Il 5 giugno a Salsomaggiore si giocherà l’ultima possibilità del playoff contro la Fortitudo Pomezia. Sarà una partita secca: chi vince passa alla massima serie, chi perde non avrà altre chances.

Categorie: RSS Tuscia

Battistoni (Mipaaf): 'Tuscia eccellenza per produzione nocciole. ...

Sab, 28/05/2022 - 20:31
2022-05-28

CAPRAROLA - Questa mattina, il senatore Francesco Battistoni, Sottosegretario al Mipaaf, ha partecipato ad un incontro sulla filiera corilicola, organizzato da Assofrutti a Caprarola, in concomitanza della Fiera dell'Agricoltura e Artigianato 'Patrizio Bruziches'.

Il senatore ha aggiornato i presenti sui lavori del Tavolo nazionale frutta a guscio - sezione nocciole, istituito un anno fa con un suo decreto, e riunitosi il 26 maggio per ratificare il piano nazionale corilicolo.

'Abbiamo fatto un lungo lavoro di sintesi, arrivando alla scrittura di un Piano che, una volta approvato dalla Conferenza Stato Regioni, avrà un impatto importante su tutta la filiera della frutta a guscio - ha spiegato Battistoni -, che potrà beneficiare di una serie di finanziamenti a carattere interministeriale, come previsto da legge di bilancio'.

Il sottosegretario al Mipaaf ha anche parlato di BIO: 'In riferimento alle produzioni biologiche, DOP e IGP, un ruolo decisivo sarà svolto dall'informazione al consumatore, come previsto tra le azioni di Marketing del medesimo Piano'.

'Sono felice di essere qui sul mio territorio, a Caprarola - ha proseguito il Senatore -, dove questo comparto rappresenta una vera eccellenza, ed un volano economico per l'intera comunità'. 

'Il lavoro del tavolo, che non veniva riunito da dieci anni, è stato proficuo e andrà avanti nella sua attività di monitoraggio ed attenzionamento di tutto il settore' ha concluso il Sottosegretario.

Categorie: RSS Tuscia

Pappalardo: “Da Viterbo la giusta risposta a tutte le tipologie di turismo”

Sab, 28/05/2022 - 20:31
2022-05-28

VITERBO - “Fin da subito, ho notato le grandi potenzialità di questa città: Viterbo può fornire una giusta risposta a tutte le tipologie di turismo che oggi guardano all’Italia. Negli ultimi anni, grazie a Fratelli d’Italia, la città ha fatto un grande salto di qualità nel marketing, portando Viterbo ad essere visibile a livello mondiale. Mi auguro che con Laura Allegrini sindaco, continueremo a lavorare sotto questo aspetto e ricordiamoci che per vincere dobbiamo sentirci tutti Laura e candidati sindaci”.

Il resp. dell’agenzia nazionale del turismo, Sandro Pappalardo, a Viterbo per sostenere la candidatura di Laura Allegrini, insieme al deputato Federico Mollicone.

A coordinare l’incontro nella cornice del Caffè Schenardi l’on. Mauro Rotelli. “In questi quattro anni di amministrazione comunale, FdI è riuscita a mettere a segno punti essenziali, riuscendo ad inserire la nostra città in una serie di circuiti nazionali rilevanti per la comunicazione – prosegue Rotelli -, come i video promozionali di Viterbo proiettati nel maxischermo della stazione centrale di Milano e al terminal T3 dell’aeroporto di Fiumicino, così come il collegamento con il porto di Civitavecchia: rapporti strategici che devono essere portati avanti nell’ottica del lavoro di promozione del territorio della Tuscia”, Rotelli.

Presente anche l’ex assessore del turismo, Marco De Carolis, che ricorda i progetti portati al termine e altri in corso di realizzazione. Tra questi la musealizzazione di Palazzo dei Priori, la creazione del Museo multimediale della Macchina di Santa Rosa presso la Fondazione Carivit e del polo culturale di Sallupara, che verranno realizzati nei prossimi mesi e il consorzio unico delle biblioteche e il Teatro dell’Unione.

“’Destinazione Viterbo’ è il marchio che abbiamo utilizzato negli anni dell’amministrazione per una serie di obiettivi e sfide che FdI ha saputo cogliere. Il nuovo Polo Museale Urbano di Viterbo, in soli quattro mesi, ha contato circa 15mila visitatori. Puntiamo sulla valorizzazione della Via Francigena e sulla macchina di Santa Rosa: sono due anni che il trasporto è fermo e quest’anno nessuno ci impedirà di riprendere l’evento, sperando che con la prossima amministrazione potremmo realizzare il sogno di lasciare esposta la macchina al centro di Viterbo. Dobbiamo contare sul percorso di valorizzazione'.

Anche il deputato Mollicone appoggia con entusiasmo la candidata, “Laura Allegrini si farà portavoce per il bene di questa città poiché FdI è sempre stato portatore del turismo e della cultura, difendendo i paesaggi e i nostri borghi con tutte le identità che queste realtà estrinsecano”.

“Fare cultura significa avere una propria idea e proiettarla nella città”, ricordando alcuni punti essenziali del suo programma, la candidata Laura Allegrini propone una visione unica del turismo. “La sfida del nuovo sindaco è sfruttare al meglio i finanziamenti del Pnrr: dobbiamo rivitalizzare e acquisire una modernità tale che possa riportare la città a splendere”.

Categorie: RSS Tuscia

Battistoni (Mipaaf): 'Tuscia eccellenza per produzione nocciole. ...

Sab, 28/05/2022 - 17:31
2022-05-28

CAPRAROLA - Questa mattina, il senatore Francesco Battistoni, Sottosegretario al Mipaaf, ha partecipato ad un incontro sulla filiera corilicola, organizzato da Assofrutti a Caprarola, in concomitanza della Fiera dell'Agricoltura e Artigianato 'Patrizio Bruziches'.

Il senatore ha aggiornato i presenti sui lavori del Tavolo nazionale frutta a guscio - sezione nocciole, istituito un anno fa con un suo decreto, e riunitosi il 26 maggio per ratificare il piano nazionale corilicolo.

'Abbiamo fatto un lungo lavoro di sintesi, arrivando alla scrittura di un Piano che, una volta approvato dalla Conferenza Stato Regioni, avrà un impatto importante su tutta la filiera della frutta a guscio - ha spiegato Battistoni -, che potrà beneficiare di una serie di finanziamenti a carattere interministeriale, come previsto da legge di bilancio'.

Il sottosegretario al Mipaaf ha anche parlato di BIO: 'In riferimento alle produzioni biologiche, DOP e IGP, un ruolo decisivo sarà svolto dall'informazione al consumatore, come previsto tra le azioni di Marketing del medesimo Piano'.

'Sono felice di essere qui sul mio territorio, a Caprarola - ha proseguito il Senatore -, dove questo comparto rappresenta una vera eccellenza, ed un volano economico per l'intera comunità'. 

'Il lavoro del tavolo, che non veniva riunito da dieci anni, è stato proficuo e andrà avanti nella sua attività di monitoraggio ed attenzionamento di tutto il settore' ha concluso il Sottosegretario.

Categorie: RSS Tuscia

Educamp Coni Lazio: aperte le iscrizioni

Sab, 28/05/2022 - 17:31
2022-05-28

VITERBO - Sono aperte le iscrizioni per ragazze e ragazzi dai 5 ai 14 anni agli Educamp Coni Lazio che si svolgeranno presso la Smam dell'Aeronautica Militare di Viterbo. Gli Educamp si svolgeranno nelle seguenti settimane: 13-17 giugno, 20-24 giugno, 4-8 luglio, 18-22 luglio, seguendo i seguenti orari: dalle 8.30 alle 17.30. Il costo per settimana è di Euro 90,00. La quota comprende: kit abbigliamento Educamp (maglietta, cappellino),il pasto, le attività sportive.  Link per accedere al modulo di iscrizione online: https://forms.gle/DQA2QYtmHSpzv6fV9 

Avendo il camp un numero massimo di partecipanti a settimana, gli ammessi saranno avvisati a mezzo mail dell'avvenuta ammissione e potranno, solo allora, inviare, all'indirizzo email adriano.ruggiero59@gmail.com, copia del bonifico di pagamento e copia del certificato medico non agonistico entro 5 giorni prima dall'inizio della settimana del camp.  Info e contatti:  adriano.ruggiero59@gmail.com.  

Coordinatore tecnico del Coni Viterbo, Adriano Ruggiero  3333776825 

Categorie: RSS Tuscia

Lvdi Scaenici conquistano il pubblico del Portogallo

Sab, 28/05/2022 - 17:31
2022-05-28

BRACARA AUGUSTA (PORTOGALLO) - Dopo lo strepitoso successo avuto nella splendida cornice dell'antic ajuntament a Tarragona in Spagna dove si è conclusa per i 'Lvdi Scaenici' la prima tappa della loro tournée Europea, in questi giorni stanno bissando il successo anche in terra Portoghese.

Il gruppo di musica e danza dell'antica Roma composto da artisti di Roma e dell'altaTuscia ha ricevuto un'accoglienza calorosissima facendo sold out in tutte le serate.

Con questa splendida atmosfera, è stata tanta l'emozione degli artisti che dopo due anni di stop a causa della pandemia, sono tornati in quella che per loro può essere considerata una seconda casa, visto che dal 1999 sono un elemento imprescindible di questo importante Festival di rievocazione storica, come dichiarato dagli stessi organizzatori, basti pensare che dallo scorso anno c'è addirittura uno spettacolo con delle marionette che riproduce i personaggi dei Lvdi Scaenici.

Quest'anno il tema è stato il centenario della scoperta della tomba di Tutankhamon, perciò sono stati creati nuovi pezzi sul tema dell'antico Egitto, che come prassi per questo gruppo nascono da un'attenta ricerca filologica. L'ultimo spettacolo si è tenuto anche con la presenza delle autorità locali tra cui il sindaco di Tarragona, che ha ben apprezzato la performance complimentandosi anche sui social per quanto rappresentato.

Il gruppo ora in Portogallo sta ottenendo un altro grande successo nel Festival di Braga Augusta dove in tre giorni esibiranno 9 volte.

Categorie: RSS Tuscia

''Esploratori della memoria'', primo premio per il Paolo Savi

Sab, 28/05/2022 - 17:31
2022-05-28

VITERBO - L’istituto Paolo Savi di Viterbo si aggiudica il primo premio del concorso “Esploratori della memoria” nell’ambito del progetto nazionale “Pietre della Memoria. Il segno della storia”, finalizzato al censimento di monumenti, lapidi e memoriali riguardanti prima e Seconda guerra mondiale e guerra di Liberazione. La cerimonia del concorso regionale Lazio si è tenuta on line il 27 maggio e ha visto la vittoria dalla classe V A, indirizzo turismo, dell’Istituto Paolo Savi di Viterbo.

Il lavoro è stato coordinato dalla professoressa Paola Guerrini, coadiuvata dalla professoressa Patrizia Battaglini e dall’educatore Mauro Franceschi della cooperativa “I semi”.

Il progetto ha permesso di valorizzare la mission dell’indirizzo turismo, che i due anni di pandemia avevano fortemente penalizzato impedendo qualsiasi possibilità di conoscere, interagire e valorizzare le potenzialità territoriali.

Gli studenti, Ana Anton, Andrea Berni, Claudio Bernini, Gianmarco Bianchi, Martina Carosi, Francesco Colopardi, Veronica Filomeno, Linda Luniddi, Alessia Micliuc, Nicoletta Pisacreta, Philip Poli e Jamiro Rubino, hanno affrontato un lavoro complesso, dalla ricerca on-line, bibliografica e documentale, al vaglio e selezione delle informazioni, dalla ricognizione alla realizzazione della documentazione fotografica, dalla trascrizione ed edizione delle iscrizioni alla compilazione delle schede del database nazionale “Pietre della memoria”.

Gli studenti hanno scoperto aspetti inediti della storia del territorio viterbese, intervistato testimoni, montato un video. I ragazzi si sono misurati con un compito di realtà ed hanno esperito le implicazioni della macrostoria sulla microstoria e compreso la realtà drammatica e dolorosa delle guerre. Il progetto ha anche permesso, dopo questi anni di pandemia, didattica on line e reclusione domestica, di tornare a lavorare insieme, a muoversi e scoprire il territorio. Al di là del risultato, la partecipazione al concorso è stata un’ottima opportunità per una didattica della storia stimolante e agita ed ha dimostrato la valenza inclusiva e il coinvolgimento degli studenti con forme di apprendimento “non formale” tramite una didattica per competenze che presuppone però un consolidato bagaglio a monte di conoscenze.

Anche quest’anno inoltre Pietre della Memoria, nella sua articolazione del concorso per le scuole Esploratori della Memoria, ha ottenuto il prestigioso riconoscimento della medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Grande soddisfazione per la dirigente scolastica Paola Bugiotti, orgogliosa dell’impegno e dei risultati ottenuti dai ragazzi e dai docenti “l’Istituto crede fortemente nella centralità dello studente come attore nella riscoperta e valorizzazione del territorio, e non mero spettatore della classica didattica frontale; d’altra parte il corpo docente si è sempre dimostrato attento e sensibile all’innovazione didattica, all’inclusività e al legame con le istituzioni territoriali. Questo risultato corona e gratifica gli sforzi e l’impegno di un gruppo classe che ha saputo reagire con propositività all’inerzia di due anni di pandemia”.

Istituto Paolo Savi Viterbo

 

Categorie: RSS Tuscia

Dal turismo alla tv, dalle grandi mostre a Santa Rosa, i punti per rilanciare Viterbo

Sab, 28/05/2022 - 17:31
2022-05-28

VITERBO - Occhi negli occhi con i viterbesi. Così i candidati di “IoApro Rinascimento” vogliono tradurre la propria missione, che non rappresenta una passeggiata elettorale ma un percorso cosciente verso l’evoluzione di Viterbo, per riportare la città dei Papi al posto che merita nella storia, a una fioritura che passi necessariamente dall’arte, del turismo, dalla cultura e dal patrimonio di una città che dovrebbe essere capitale dell’arte, nota, rispettata e visitata, anziché essere dimenticata e trascurata. Un patrimonio che, come stiamo illustrando da settimane, si trasformerà in ricchezza e in lavoro per i viterbesi.

Per questo, lunedì 30 maggio, dalle ore 11.30, presso il Gran Caffè Schenardi, le proposte della lista Sgarbi, unite nelle visioni del Patto Civico, saranno al centro di un dibattito in cui interverranno Chiara Frontini e i candidati della lista “IoApro Rinascimento” Alberto De Feo, Debora Bazzoni, Stefano Severini, Susanna Marcoaldi e Claudio Morucci, moderati dal giornalista Gaetano Alaimo, che declineranno il significato del nostro motto “La Bellezza di Viterbo diventa ricchezza”, facendo capire l’importanza e l’unicità di avere Vittorio Sgarbi assessore alla Bellezza, all’identità e ai grandi eventi di Viterbo.

Comitato “IoApro Rinascimento” con Sgarbi per Viterbo

Categorie: RSS Tuscia

Pappalardo: “Viterbo può fornire una giusta risposta a tutte le tipologie di turismo”

Sab, 28/05/2022 - 17:31
2022-05-28

VITERBO - “Fin da subito, ho notato le grandi potenzialità di questa città: Viterbo può fornire una giusta risposta a tutte le tipologie di turismo che oggi guardano all’Italia. Negli ultimi anni, grazie a Fratelli d’Italia, la città ha fatto un grande salto di qualità nel marketing, portando Viterbo ad essere visibile a livello mondiale. Mi auguro che con Laura Allegrini sindaco, continueremo a lavorare sotto questo aspetto e ricordiamoci che per vincere dobbiamo sentirci tutti Laura e candidati sindaci”.

Il resp. dell’agenzia nazionale del turismo, Sandro Pappalardo, a Viterbo per sostenere la candidatura di Laura Allegrini, insieme al deputato Federico Mollicone.

A coordinare l’incontro nella cornice del Caffè Schenardi l’on. Mauro Rotelli. “In questi quattro anni di amministrazione comunale, FdI è riuscita a mettere a segno punti essenziali, riuscendo ad inserire la nostra città in una serie di circuiti nazionali rilevanti per la comunicazione – prosegue Rotelli -, come i video promozionali di Viterbo proiettati nel maxischermo della stazione centrale di Milano e al terminal T3 dell’aeroporto di Fiumicino, così come il collegamento con il porto di Civitavecchia: rapporti strategici che devono essere portati avanti nell’ottica del lavoro di promozione del territorio della Tuscia”, Rotelli.

Presente anche l’ex assessore del turismo, Marco De Carolis, che ricorda i progetti portati al termine e altri in corso di realizzazione. Tra questi la musealizzazione di Palazzo dei Priori, la creazione del Museo multimediale della Macchina di Santa Rosa presso la Fondazione Carivit e del polo culturale di Sallupara, che verranno realizzati nei prossimi mesi e il consorzio unico delle biblioteche e il Teatro dell’Unione.

“’Destinazione Viterbo’ è il marchio che abbiamo utilizzato negli anni dell’amministrazione per una serie di obiettivi e sfide che FdI ha saputo cogliere. Il nuovo Polo Museale Urbano di Viterbo, in soli quattro mesi, ha contato circa 15mila visitatori. Puntiamo sulla valorizzazione della Via Francigena e sulla macchina di Santa Rosa: sono due anni che il trasporto è fermo e quest’anno nessuno ci impedirà di riprendere l’evento, sperando che con la prossima amministrazione potremmo realizzare il sogno di lasciare esposta la macchina al centro di Viterbo. Dobbiamo contare sul percorso di valorizzazione'.

Anche il deputato Mollicone appoggia con entusiasmo la candidata, “Laura Allegrini si farà portavoce per il bene di questa città poiché FdI è sempre stato portatore del turismo e della cultura, difendendo i paesaggi e i nostri borghi con tutte le identità che queste realtà estrinsecano”.

“Fare cultura significa avere una propria idea e proiettarla nella città”, ricordando alcuni punti essenziali del suo programma, la candidata Laura Allegrini propone una visione unica del turismo. “La sfida del nuovo sindaco è sfruttare al meglio i finanziamenti del Pnrr: dobbiamo rivitalizzare e acquisire una modernità tale che possa riportare la città a splendere”.

Categorie: RSS Tuscia

Colpo di pistola in viso, morto un uomo

Sab, 28/05/2022 - 17:31
2022-05-28

TUSCANIA - Tragico incidente questa mattina al poligono di tiro a Tuscania. Per cause in corso d'accertamento un uomo è stato raggiunto al volto da un proiettile. Subito soccorso è stato trasportato all'ospedale di Belcolle in condizioni molto gravi.

Qui l'uomo è morto poco dopo il suo arrivo. Intanto i carabinieri, accorsi sul posto, hanno avviato le indagini per stabilire che cosa sia accaduto. Al momento nessuna ipotesi è esclusa neppure quella del colpo partito accidentalmente dalla pistola che l’uomo stava usando e che quindi si sia ferito da solo.

Categorie: RSS Tuscia

Covid: 78 nuovi casi e 65 guariti

Sab, 28/05/2022 - 17:31
2022-05-28

VITERBO - 78 casi accertati di positività al COVID-19 sono stati comunicati, entro le ore 11, al Team operativo Coronavirus della Asl di Viterbo.

Gli ultimi referti di positività sono collegati a tamponi eseguiti su cittadini residenti o domiciliati nei seguenti comuni: 

22 a Viterbo,

5 a Vetralla, 

4 ad Acquapendente,

4 a Fabrica di Roma,

4 a Marta,

4 a Orte,

4 a Tarquinia,

4 a Tuscania,

3 a Capranica,

3 a Montefiascone,

3 a Sutri,

2 a Grotte di Castro,

2 a Nepi,

2 a San Lorenzo Nuovo,

1 a Bolsena,

1 a Caprarola,

1 a Castel Sant'Elia,

1 a Civita Castellana,

1 a Corchiano,

1 a Montalto di Castro,

1 a Piansano,

1 a Proceno,

1 a Soriano nel Cimino,

1 a Tessennano,

1 a Valentano,

1 a Vasanello.

Dei casi odierni, tutti stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio.

In totale, alle ore 11 di questa mattina, i casi di positività al COVID-19, residenti o domiciliati nella Tuscia, salgono a 73033.

Oggi è stata comunicata ai soggetti istituzionalmente competenti la fine del periodo di isolamento o la negativizzazione dal COVID-19 di 65 pazienti residenti nei seguenti comuni: 16 a Viterbo, 4 a Marta, 4 a Vasanello, 4 a Vignanello, 3 a Ischia di Castro, 3 a Tuscania, 2 a Caprarola, 2 a Civita Castellana, 2 a Fabrica di Roma, 2 a Latera, 2 a Lubriano, 2 a Montefiascone, 2 a Nepi, 2 a Ronciglione, 2 a Tarquinia, 1 ad Acquapendente, 1 a Bolsena, 1 a Capodimonte, 1 a Capranica, 1 a Carbognano, 1 a Corchiano, 1 a Faleria, 1 a Gallese, 1 a Monte Romano, 1 a Soriano nel Cimino, 1 a Sutri, 1 a Vetralla, 1 a Vitorchiano.

Al momento, delle persone refertate positive al Coronavirus, 22 sono attualmente ricoverate nel reparto di Malattie infettive, 9 presso Medicina COVID Montefiascone, 1576 stanno trascorrendo la convalescenza nel proprio domicilio. Sale a 70776 il numero delle persone negativizzate, 650 sono le persone decedute. Dall'inizio dell'emergenza COVID, nella provincia di Viterbo sono stati effettuati 429356 tamponi, 1075 nelle ultime 24 ore. Ad oggi i cittadini che hanno concluso il periodo di isolamento domiciliare fiduciario sono 77328. 

Categorie: RSS Tuscia

''Andava a 100 all'ora e schivava i pedoni''

Sab, 28/05/2022 - 17:31
2022-05-28

VITERBO - ''Andava a 100 all'ora e schivava i pedoni''. Sono ancora scossi i testimoni che ieri pomeriggio hanno assistito alle 'peripezie' dell'uomo che, presumibilmente ubriaco, alla guida di un'auto ha seminato il panico in centro.

''Ha fatto il giro due volte dell'isolato - dicono - andava molto forte. Una prima volta ha urtato uno scooter parcheggiato in via della Marrocca, la seconda volta un altro sempre fermo su quella via. E' stato un miracolo che nessuno è stato investito o ferito''.

E' stato il sangue freddo di un vigile del fuoco, fuori servizio, che abita in zona a fermare l'uomo prima che qualcuno si facesse male seriamente, mentre, nel frattempo, sono accorse sul posto la squadra volante della polizia di Stato e la polizia locale.

Il vigile del fuoco, in qualche maniera, è riuscito ad aprire l'abitacolo dell'auto e a sfilare le chiavi, bloccando la sua folle corsa dell'Alfa Romeo.

L'uomo, che tra l'altro aveva anche un piede ingessato, è stato affidato alle cure dei sanitari del 118 e trasportato in ospedale.

Categorie: RSS Tuscia

Orvieto si candida a capitale italiana della cultura 2025

Sab, 28/05/2022 - 11:31
2022-05-28

ORVIETO - Orvieto si candida a Capitale Italiana della Cultura per l'anno 2025. La Giunta Comunale ha approvato ladesione al bando del Ministero della Cultura e il Sindaco di Orvieto, Roberta Tardani ha inoltrato formalmente la manifestazione di interesse a partecipare alla procedura di selezione per il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2025.

 

Il Ministero della Cultura raccoglierà le proposte entro il 31 maggio dopodiché i Comuni o le Unioni dei Comuni che hanno inviato la manifestazione di interesse dovranno presentare entro il 13 settembre il dossier di candidatura che comprende il progetto culturale della durata di un anno.

 

Entro il 15 novembre la giuria composta da sette esperti indipendenti di chiara fama nel settore della cultura, delle arti e della valorizzazione territoriale e turistica, selezioneranno le 10 città finaliste che saranno successivamente chiamate a illustrare il proprio progetto in audizione pubblica. Il 17 gennaio 2023 è in programma la proclamazione della città vincitrice che riceverà un contributo di un milione di euro per la realizzazione dei progetti e delle attività previste.

 

Una sfida stimolante e ambiziosa commenta il Sindaco e Assessore alla Cultura, Roberta Tardani un vero banco di prova per la città intera che attraverso tutte le sue articolazioni sociali e culturali sarà chiamata a dare concretamente il proprio contributo di idee al di là degli steccati, degli schieramenti e dei mandati elettorali.

Le esperienze delle città che hanno ottenuto il titolo in questi anni prosegue ci insegnano che non esistono progetti vincenti senza il reale coinvolgimento e la condivisione di tutta la comunità con processi che nascono dal basso. I tempi per la costruzione del dossier di candidatura sono serrati ma siamo convinti che la città sarà in grado di elaborare una proposta allaltezza della sfida che ci attende. Personalmente ritengo che questo sia proprio il momento giusto per tentare questa avventura incanalando nella giusta direzione il fermento culturale di una città che ha saputo reagire con determinatezza alla pandemia. Fortunatamente non partiamo da zero perché il lavoro di analisi fatto sul fronte del marketing territoriale ci fornisce importanti indicazioni e siamo già allopera per mettere insieme un comitato tecnico cittadino al quale affiancare un team di esperti in progettazione culturale.

La Città di Orvieto continua il Sindaco - ha già tentato la candidatura in altre due occasioni ma sempre al seguito di altre realtà, nel 2015 di Todi e nel 2018 di Viterbo e Chiusi. Questa volta invece intendiamo giocare la partita da protagonisti, capofila di un territorio e rappresentanti di una regione che merita tale palcoscenico.

Questa iniziativa conclude - rappresenta una grande opportunità per mettere a terra una progettazione condivisa nel settore culturale che al di là dellesito della competizione resterà patrimonio comune della città negli anni futuri. I progetti che sapremo mettere in campo avranno inoltre una ricaduta dal punto di vista delle politiche turistiche contribuendo ad affrontare nel concreto anche il tema di come migliorare la qualità dei flussi turistici togliendo alibi a chi invece preferisce alimentare sterili discussioni. Se riusciremo a fare tutto questo, se marceremo tutti verso la stessa direzione, avremmo comunque vinto e fatto il più grande investimento per lo sviluppo della nostra città.

 

Il titolo di Capitale Italiana della Cultura nasce allindomani della designazione di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 nellottobre 2014. Limpegno che avevano portato le sei finaliste a costruire dei dossier di candidatura di elevata qualità progettuale convinsero il Governo a proclamare le altre cinque concorrenti - Cagliari, Lecce, Perugia, Ravenna e Siena - Capitali Italiane della Cultura 2015 e a indire contestualmente una selezione per individuare, a partire dal 2016, la città meritevole di questo titolo. La prima prescelta fu Mantova, a cui seguirono Pistoia (2017), Palermo (2018) e Parma nel 2020, titolo prorogato anche nel 2021 a causa della pandemia. Procida è la Capitale italiana della Cultura oggi in carica, mentre nel 2023 sarà il turno di Bergamo e Brescia e per il 2024 è stata recentemente designata la città di Pesaro.

Riceviamo e pubblichiamo

Categorie: RSS Tuscia

Sistemazione e riqualificazione di piazzale Gramsci

Sab, 28/05/2022 - 11:31
2022-05-28

Viterbo - Sistemazione e riqualificazione piazzale Gramsci, da lunedì 30 maggio attenzione alla viabilità. Come riportato nell'apposita ordinanza del settore Lavori pubblici (n. 403 del 27-5-2022), dal giorno 30 maggio fino al termine dei lavori sarà istituito sull'intero piazzale Gramsci il divieto di circolazione, dalle ore 20 alle ore 6 (anche divieto di sosta con rimozione forzata). Sarà consentito il traffico ai soli mezzi di soccorso, ai residenti, agli intestatari dei passi carrabili presenti sul piazzale, nonché per le operazioni di carico e scarico merci per i titolari di esercizi commerciali presenti. Saranno disposte, laddove possibile, le opportune deviazioni.

Sarà inoltre istituito il divieto di accesso su piazzale Gramsci per i veicoli provenienti da piazza della Rocca, in uscita da Porta Fiorentina.

La ditta che eseguirà i lavori provvederà alla creazione di percorsi pedonali esterni alle aree interessate dagli interventi. I provvedimenti saranno portati a conoscenza degli utenti della strada attraverso l'apposizione di idonea segnaletica da parte della ditta appaltatrice, almeno 48 ore prima dell'intervento.

Categorie: RSS Tuscia

Il ricercatore Daniele Bibbo a Viterbo per test sui velocisti dell'Alto Lazio

Sab, 28/05/2022 - 11:31
2022-05-28

Viterbo - Il Campo Scuola di Viterbo è stato teatro di un importante incontro tecnico che ha visto la presenza di Daniele Bibbo, ricercatore in Ingegneria Biomedica presso il DIIEM - Dipartimento di Ingegneria Industriale Elettronica e Meccanica Università degli Studi Roma Tre, della neo laureanda Maria Vittoria Cotzia ed alcuni atleti dell'Alto Lazio. Questi ultimi sono stati sottoposti, attraverso il posizionamento mediante fasce elastiche di sensori inerziali (Accelerometri e giroscopi), in 7 punti del corpo, al fine di studiare la cinematica articolare durante sessioni di allenamento e di sprint, con lobiettivo specifico di individuare eventuali asimmetrie durante lo svolgimento del gesto sportivo. I quattro atleti presenti, il velocista Leonardo Bargagli, l'ostacolista Elena Vergaro e i mezzofondisti veloci, Matteo Cianchelli ed Aurora Falesiedi hanno svolto prove di velocità cronometrata sulle distanze dei 60 e 100m. ed i dati registrati dai sensori saranno studiati in seguito dai ricercatori. La raccolta dei dati degli atleti, costituirà il materiale di studio per la elaborazione e compilazione della interessante tesi di laurea della studentessa Maria Vittoria Cotzia, ex atleta dell'Alto Lazio di cui il ricercatore Daniele Bibbo sarà relatore per la Laurea Triennale in Elettronica.

Categorie: RSS Tuscia

Nepi, la Sala Nobile del Comune torna a splendere

Sab, 28/05/2022 - 11:31
2022-05-28

NEPI - La Sala Nobile del Comune torna a splendere. L’amministrazione Vita ha ottenuto un finanziamento di 50mila euro dalla Regione Lazio grazie al quale saranno eseguiti importanti lavori di recupero del bene. ''In particolare – spiega il sindaco – interverremo lì dove le infiltrazioni dell’acqua hanno un po’ rovinato gli affreschi''.

La Sala Nobile è uno scrigno d’arte che arricchisce il palazzo del Comune di Nepi, dimora storica del Lazio. Alle pareti e sul soffitto vi si trovano raffigurati fatti e personaggi storici della città. Un luogo da valorizzare: ''E’ intenzione di questa amministrazione riservarla esclusivamente per manifestazioni di interesse'', spiega ancora Vita.

Si tratta del secondo finanziamento a favore del patrimonio storico-artistico di Nepi che arriva nel giro di pochi giorni, dopo il contributo di 300.000 euro per il recupero del Castello dei Borgia.

''Un ringraziamento particolare - prosegue Franco Vita - all’assessore Perugini che ha curato la preparazione delle richieste di contributo che hanno avuto esito positivo. Nei prossimi due anni sono previsti interventi importanti sulla viabilità e sul centro storico che incideranno sensibilmente sull’immagine del nostro del nostro comune''.

Categorie: RSS Tuscia

Zingaretti: “Troncarelli migliore espressione della cultura di governo per Viterbo”

Sab, 28/05/2022 - 11:31
2022-05-28

VITERBO - “Alessandra Troncarelli rappresenta la forza e l’unità di Viterbo: è la migliore espressione della cultura di governo per Viterbo. Avete la possibilità di avere una grande donna sindaca, in un momento storico in cui le persone si stanno perdendo, lo stesso momento in cui si devono cogliere le opportunità sotto forma di diritto allo studio, benessere, pulizia e molto altro”. 

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a Viterbo per sostenere la candidatura di Troncarelli sindaco, insieme al consigliere regionale Enrico Panunzi.

“I cittadini viterbesi, durante il periodo della pandemia, hanno sofferto meno rispetto alle altre città e questo grazie ad Alessandra che governava le politiche sociali in Regione – prosegue Zingaretti -, conosco Viterbo da anni, è una città bellissima, per questo vi consiglio di non farvi influenzare dalle chiacchiere che si dicono solo in campagna elettorale, dovete capire chi lotta per i propri interessi e chi lo fa per il bene della cosa pubblica. Guardate negli occhi i vostri candidati”.

Inoltre, il presidente della Regione annuncia che tra qualche mese inaugureranno l’ultimazione dell’ospedale Belcolle.

“Una città che deve rinascere e tornare a splendere, sfruttando al meglio le potenzialità – interviene la candidata -, vedere tutte queste persone vicino alla mia figura mi trasmette una carica pura. Stiamo affrontando un percorso insieme a 239 candidati che vogliono contribuire alla vittoria e sono sempre in ascolto delle esigenze di questa città. Il 27 giugno saremo noi a guidare l’amministrazione. Mi auguro di continuare a lavorare con Zingaretti, non in veste di assessore ma come sindaco di Viterbo”.

Tra alcune lacrime di commozione, la candidata passa la parola al consigliere Panunzi che ribadisce l’importanza di una persona capace alla guida di Viterbo. “Quando arrivano le azioni ed i fatti, si spazzano via le chiacchiere. In Regione, e non solo, abbiamo lavorato tanto; perciò, non facciamo finire questa straordinaria storia: dobbiamo supportare Alessandra Troncarelli come sindaco di Viterbo”.

In conclusione, il consigliere regionale annuncia i prossimi appuntamenti a Viterbo con gli esponenti della sinistra italiana. “Il consigliere Daniele Leodori verrà a farci visita il 31 giugno per parlare del Pnrr, il 3 giugno Enrico Letta, a supporto della nostra candidata e, per ultimo, l’ass. alla Sanità, Alessio D’Amato”.

Categorie: RSS Tuscia

''Ritorno play off: per l'Active Network gara ad alto tasso di difficoltà''

Sab, 28/05/2022 - 11:31
2022-05-28

VITERBO - Play off, il ritorno per l'Active Network Futsal che oggi sarà impegnata al PalaConi di Cagliari. Si riparte dal 2 a 0 del Palacus in favore dei sardi del 360 GG.

Una vittoria vale la promozione in serie A, una sconfitta lascia un'ultima occasione in programma il 5 giugno a Salsomaggiore contro la vincente dei play off.

''È una gara ad altissimo indice di difficoltà - ha detto mister Ceppi alla vigilia della sfida -  Loro sono una squadra importante e hanno il vantaggio di due gol. Noi dobbiamo e vogliamo provarci. Vogliamo regalare questa soddisfazione alla società e vogliamo farlo anche per noi stessi. Non partiremo battuti ma utilizzeremo tutti i nostri mezzi per ribaltare la situazione''.

Situazione difficile per i viterbesi che sabato scorso hanno giocato un buon primo tempo.

''Ovvio - ha proseguito - che eravamo molto scontenti dopo la partita di andata. Il primo quarto siamo stati molto bravi ma senza riuscire a fare gol. Siamo convinti di poter fare meglio di quanto fatto al Palacus. Siamo fiduciosi. Non dobbiamo nè porci limiti, nè presentarci già sconfitti. Dobbiamo fare quello che sappiamo fare: giocare a futsal''.

La partita sarà trasmessa in diretta sul canale Twich dei padroni di casa.

Categorie: RSS Tuscia

L'oroscopo di sabato 28 maggio

Sab, 28/05/2022 - 11:31
2022-05-28

Ariete

Oggi sarete di un umore migliore e potrete guardare con obiettività alcune cose che non vi hanno fatto sicuramente piacere. Vi renderete conto di quanto sia importante il presente. I single potranno dichiararsi a una persona.

Toro

Il fine settimana si illumina di serenita' e allegria... Anche se un velo di malinconia scenderà su di voi, sarà solo per qualche istante. Single Molti di voi dovranno decidere se dare un taglio ad una storia o proseguire nella speranza che qualcosa cambi.

Gemelli

Giornata fantastica, da dedicare alla famiglia e agli affetti più cari. Sarà un fine settimana indimenticabile per chi ha già in programma un viaggio di coppia! Anche i cuori solitari saranno spinti dalla voglia di fare qualcosa di diverso.

Cancro

Il vostro scetticismo a volte appare esagerato, tanto da far incavolare la persona amata. Non rovinate quello che avete costruito a fatica, cercate di recuperare le gaffe. I single dovranno fare buon viso a cattivo gioco in una situazione delicata.

Leone

Con la Luna che vi protegge in tutti i campi approfittatene. Fate molta attenzione a tenere ben saldi i sentimenti nel vostro cuore. Sapete bene cosa volete ottenere dalla persona amata. Troverete la strada giusta per raggiungere i vostri obiettivi.

Vergine

Qualche imprevisto vi guasterà la giornata. Ci saranno tensioni in famiglia e con il partner, ma anche malesseri passeggeri che vi disturberanno. I single non dovranno lamentarsi se tutto non va secondo le loro previsioni, capita!

Bilancia

Questo sabato potrà segnare una svolta importante nella vostra vita. La Luna in capricorno porta serenità e nuovi amori e nuove passioni, per tutti l'amore scorrerà lieto. In vista viaggi e inviti mondani.

Scorpione

Se avete qualcosa da chiarire con il partner fatelo in questo fine settimana e vi toglierete il pensiero. E' inutile continuare con i dubbi, almeno capirete a cosa andate incontro. I single saranno pieni di energie e non perderanno un secondo nell'attirare nuove conquiste.

Sagittario

I pianeti vi preparano uno splendido fine settimana. Tutto diventa più facile con la Luna in transito e potrete divertirvi con il partner e gli amici di sempre. I cuori solitari potranno togliersi qualche bella soddisfazione.

Capricorno

Alcuni contrattempi vi faranno riflettere. Il vostro rapporto procede tranquillamente e nulla turberà l'armonia. I single avranno l'occasione di prendersi una pausa e rilassarsi per ritrovare le energie perdute.

Acquario

Sarà un fine settimana pieno di soddisfazioni sia in campo lavorativo che sentimentale. La vostra storia d'amore procede a gonfie vele e l'intesa con il partner è alle stelle! Gran giorno anche per i cuori solitari.

Pesci

Giornata non facile da fronteggiare per via dei contrasti provenienti dal segno del Sagittario. Forse vi sentite obbligati ad assumervi nuove responsabilità, meglio parlare chiaro col partner prima che succeda l'irreparabile.

Categorie: RSS Tuscia